Shatush fai da te e con un metodo tutto naturale

0
14

La tecnica dello sfumato Shatush è un must a cui moltissime donne non vogliono proprio rinunciare. Alcune però sono scettiche per diversi motivi:

  • Effetto troppo artificiale

  • Distacco del colore troppo netto (troppa differenza di colore tra le radici e le lunghezze)

  • Secca notevolmente i capelli

  • Costo del trattamento abbastanza alto

Con questa semplice ricetta, sarà possibile ottenere un risultato molto naturale, graduale e sopratutto non rovina affatto la chioma, anzi!

 

Cosa serve:

  • Infuso di cammomilla (4 filtri in 1 tazza e mezzo d’acqua)

  • 1 cucchiaio di miele millefiori

  • 5 gocce di limone

  • 3 gocce di arancio

  • ½ cucchiaino di zenzero

  • 6 gocce di olio di germe di grano

  • ½ cucchiaino di burro di Karitè (facoltativo)

 

Prendere un recipiente e versare tutti gli ingredienti al suo interno, mescolare finchè il composto non si sarà amalgamato.

Prendere un elastico e create una coda bassa, prendere la lunghezza e immergerla per 5-10 minuti all’interno della tazza. Successivamentere avvolgere bene i capelli con della pellicola da cucina. Tenere in posa per almeno 1 ora.

Procedere con lo shampo abituale, preferendo un prodotto con cammomilla per esaltare i riflessi ottenuti!

 

Questo è un metodo naturale e fai da te, come tale richiede un po di pazienza. Per notare risultati visibilissimi, la procedura dev’essere ripetuta ogni settimana. Già dalla prima applicazione si noteranno splendidi riflessi color miele.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDimagrisci con le App che ti insultano…
Prossimo articoloI beauty alleati che combattono il freddo!
Mi chiamo Sara Auletta e da anni coltivo la mia passione per il mondo beauty, creando e condividendo contenuti che possano essere d'ispirazione per tutte. Seguitemi qui o sui miei vari social per rimanere sempre aggiornati sui miei articoli, video e sulle varie novità!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here