Sopracciglia folte e truccate, stanno bene a tutte?

0
199
Il trend delle sopracciglia folte e super truccate domina gli ultimi due anni con fermezza. Un po tutte si sono lasciate ammaliare da questa moda, con risultati più o meno piacevoli.

E’ un bene che siano sparite le ciglia ultra sottili che conferivano un aria quasi “aliena”, ma anche questo trend opposto rischia a volte di sfociare nel “trasandato” o effetto “pennarello”.

Prima di tutto vediamo come avere un look ciglia folte e definite corretto:

  • anche se le ciglia sono già naturalmente folte, bisogna sistemare  la forma ed eliminare quelle in eccesso per evitare un effetto disordinato
  • non è detto che le ciglia folte siano della forma migliore per il proprio occhio, fatevi aiutare da una brava estetista a ridisegnare la forma
  • le ciglia non sono naturalmente folte e compatte? ci aiuta il make up, ma solo se ben fatto e sfumato o si rischia l’effetto “sopracciglia disegnate con un pennarello”

Soffermiamoci per un attimo al make up per le sopracciglia. Ci sono matite, kit in polvere, kit in gel e tatuaggi semipermanenti. Abbiamo davvero tutto quello che serve, la cosa importante è rispettare il colore di base delle sopracciglia o alterarlo minimamente per non avere un effetto posticcio.

Inoltre occhio a dare l’effetto più naturale possibile, il passo tra un ottimo lavoro e un disastro è davvero sottile, quindi il consiglio è di sperimentare varie tecniche fino a trovare quella che più si sposa con il proprio viso.

Ora veniamo al “succo”: Le sopracciglia folte stanno bene a tutti?

La risposta è “NI”. Volendo è possibile trovare dei compromessi, ma sappiate che in genere è un look che si sposa bene con chi ha fronte alta e occhi grandi. Al contrario (ovvero con una fronte bassa e occhi piccoli) rischierebbe di incupire lo sguardo.

Dopo aver interiorizzato queste dritte, potete sperimentare questo nuovo look, se non lo avete ancora fatto, e valutare bene se è giusto o meno per voi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here