Ceretta facile da fare in casa? Sugaring di Strep

0
238

In questo periodo, in quarantena, più che mai i metodi fai da tè per rimettersi in “sesto” sono indispensabili.

Anche se stiamo lontani dagli altri, sentirci in ordine deve sempre essere una priorità.

Oggi vi parlo del prodotto che sto utilizzando per la rimozione dei peli superflui. E’ una “ceretta” a freddo allo zucchero, si chiama appunto Sugaring ed è del noto brand Strep.

Ve la recensisco e vi anticipo già che ve la consiglio!
Si tratta di un vasetto di “ceretta” pratico e veloce da usare, anche per le meno esperte.
Basta riscaldare pochi secondi il vasetto al microonde, o a bagnomaria. Dare una bella mescolata, la consistenza di Sugaring è come quella del caramello. Poi stendere la “cera” sulle zone da trattare per procedere con l’ausilio delle strisce nella sua rimozione, insieme agli odiati peli superflui.

 

Il metodo per rimuovere i peli correttamente è sempre lo stesso. Si stende un sottile strato di “cera” nella direzione del pelo, nel medesimo modo si applica la striscia, per poi strappare contropelo.

Questa ceretta non lascia residui e se pure ve ne fosse qualche minimo, basta semplice acqua per rimuoverla, quindi non ci sarà quell’odioso effetto appiccicaticcio.

La reputo abbastanza dolce sulla cute, se avete la pelle delicata vi consiglio di cospargere un pochino (ne basta davvero poco poco) di talco sulla pelle prima di stendere il prodotto per la rimozione. In questo modo Sugaring aderirà solo ai peli stressando meno la pelle.

Lo trovo un prodotto intelligente e funzionale, sopratutto in questo periodo!
Ha rimosso perfettamente i peli senza spezzarli.

Un’alta nota positiva è il fatto che potete acquistarla tranquillamente al supermercato o su Amazon .

Nella confezione trovate il prodotto in vaso da 250 ml, una spatola e 15 strisce (che potete lavare e riutilizzare). Il suo costo è di circa 8 euro.

Il voto che gli do è 8.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here