Scoperto l’antiossidante in grado di riparare la pelle dai danni solari

0
6
2014 01 15 sole danni pelle nuova mollecola protezione danni

 

Un gruppo di ricercatori della New Castle University ha effettuato uno studio molto interessante (pubblicato su Faseb Journal), in cui evince la scoperta di un composto chimico capace di proteggere la pelle al 100% dal sole.

Questo composto si chiama tirone.

Fino ad ora, il maggior protettore solare è il risveratrolo, che grazie a questa scoperta, potrebbe avere vita breve.

Il tirone è un composto chimico non reperibile in natura di cui a tutt’oggi non si conosce la tossicità sull’essere umano, ma i ricercatori dicono: “Abbiamo scoperto che ha capacità protettive totali sui mitocondri. In pratica impedisce che il sole provochi danni e può divenire in futuro un potente antiossidante per il ringiovanimento della pelle da somministrare in creme antirughe o in integratori alimentari”.

Il prossimo passo sarà quindi testare la tossicità per renderlo pronto per l’impiego all’interno dei nostri cosmetici.

CONDIVIDI
Articolo precedente158 pagina di diario…
Prossimo articoloLa prima crema di Neve Cosmetics: Crema Giandusiosa
Mi chiamo Sara e da anni coltivo la mia passione per il mondo beauty, creando e condividendo contenuti che possano essere d'ispirazione per tutte. Seguitemi qui o sui miei vari social per rimanere sempre aggiornati sui miei articoli, video e sulle varie novità!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here